A Pisa, si sa, il mese più bello è giugno, con le tante iniziative che animano e colorano la città. Il clou ovviamente è la Luminara di San Ranieri, per chiudere con il Gioco del Ponte. Ma da qualche anno ad arricchire ancor di più il mese in cui inizia l’estate c’è una bella iniziativa, organizzata in un dei luoghi più suggestivi della città, il Giardino Scotto. Il Pisa Scotto Festival, giunto alla quarta edizione, prevede presentazioni di libri, talk show e incontri sui grandi temi di attualità e delle piacevoli e molto apprezzate. La rassegna è patrocinata dal Comune di Pisa e dalla Fondazione Teatro di Pisa.

Il programma:

Lunedì 10 giugno ore 18.00
“Da grande voglio fare il cantante”. Con i cantautori Sonia Saccu, Michele Sechi, Eleonora Pischedda, Michele Ammanati, Alain Mini Conduce Alessandro Carugini.

Martedì 11 giugno ore 18.00
Boni Castellane presenta “In terra ostile”. Dialoga con l’autore Filippo Bedini.

Mercoledì 12 giugno ore 18.00
“Fairplay: quando lo sport educa alla vita”. Con Frida Scarpa, assessore sport e politiche giovanili del Comune di Pisa. Conduce Francesca Petrucci.

Giovedì 13 giugno ore 18.00
Fausto Biloslavo presenta “Il mondo in guerra tra verità e finzione”. Dialoga con l’autore Filippo Bedini.

Venerdi 14 giugno ore 18.00
“I pisani più schietti allo Scotto”. Viognier, Tempranillo e Cabernet: tre nobili stranieri alla corte pisana. Degustazione di eccellenze del territorio a cura della FISAR.

Martedì 18 giugno ore 18.00
Gianluigi Paragone in “Moderno sarà lei” (monologo). Introduce Filippo Bedini.

Mercoledì 19 giugno ore 18.00
“I pisani più schietti allo Scotto”. Bio o non bio: cosa direbbe Bacco?. Degustazione di eccellenze del territorio a cura della FISAR.

Giovedì 20 giugno ore 18.00
“150 anni in onda: la radio da Marconi ai nostri giorni”. Intervengono: Salvatore De Mola (sceneggiatore RAI di “Marconi – L’uomo che ha connesso il mondo”), Filippo Giannetti (docente Dipartimento ingegneria delle telecomunicazioni, Università di Pisa), Riccardo Maffei (Radio Incontro), Fabio Cosci (presidente Marconi Labs Coltano). Conducono Alessandro Carugini e Francesca Petrucci.

Venerdì 21 giugno ore 18.00
Giuseppe Valditara presenta “La scuola dei talenti”. Incontro con il Ministro dell’Istruzione e del Merito. Interviene Riccardo Buscemi, assessore scuola e servizi educativi del Comune di Pisa. Conduce Francesca Petrucci.

Lunedì 24 giugno ore 18.00
“Puccini e Pisa. una storia, una mostra”. Con Diego Fiorini e Manuel Rossi Introduce Filippo Bedini.

Martedì 25 giugno ore 18.00
“La satira non conforme di Osho”. Francesca Petrucci dialoga con Federico Palmaroli in arte “Osho”.

Mercoledì 26 giugno ore 18.00
“I pisani più schietti allo Scotto”. V per Viognier Degustazione di eccellenze del territorio a cura della FISAR.

Giovedì 27 giugno ore 18.00
“Ricordando Marco Polo: 700 anni in viaggio”. Con Francesco Gerardi (attore dello spettacolo “La cella di seta”), Michele Bini (motoviaggiatore e blogger), Alessandro Bargagna (guida turistica “City Grand Tour”) Accompagnamento musicale di Alain Mini Conducono Alessandro Carugini ed Elisa Bani.

Tutti gli eventi sono a ingresso libero. Le degustazioni a cura Fisar prevedono un numero limitato di posti (150). Info e prenotazioni www.teatrodipisa.it

Autore

Scrivi un commento